PRIMO “EVENTO DI GUSTO”.

Sabato 12 maggio alle 10.30 in cattedra le sfogline della San Nicola di Castelfranco.
L’iniziativa rientra nel progetto “Coupon del Gusto” che unisce sapori, arte e cultura.

Un corso di “tortellini” aperto a tutti e svolto dalle docenti più accreditate: le sfogline della associazione La San Nicola di Castelfranco Emilia. Entra nel vivo il progetto “Coupon del Gusto, con il primo “evento di gusto” che propone sabato 12 maggio dalle 10.30 allo storico Mercato coperto Albinelli, le prime iniziative coinvolgenti di promozione delle eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche modenesi.

Un aspetto integrante del progetto “Coupon del Gusto”, che offre a chi visita il centro storico di Modena e acquista il biglietto unico sito Unesco o per la Ghirlandina sconti e convenzioni per degustazioni in 13 esercizi pubblici nell’area Albinelli – XX settembre a due passi da piazza Grande, e visite a musei del gusto e produttori. Il progetto, ideato dal Servizio comunale Promozione della città e Turismo è affidato a Palatipico, che riunisce i Consorzi dei prodotti tipici, doc e igp del territorio, e ne cura la promozione.

Sabato 12 maggio alle 10:30, dunque, dentro il Mercato Albinelli (allo stand 7/8) le sfogline dell’associazione la San Nicola salgono in cattedra, per insegnare la materia che le vede incontrastate regine: il Tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia.
Durante il corso i partecipanti potranno vedere e imparare come si fa il tortellino.
Potranno inoltre ascoltate i racconti della tradizione.

Il corso, a partecipazione libera e gratuita, durerà circa un’ora.
Al termine della lezione i possessori del coupon (e non) potranno fare la loro degustazione nei ristoranti e bar aderenti.

Sempre al mercato, e sempre al sabato mattina, sono in progetto altre iniziative come laboratori per famiglie e show cooking.
Teatro di iniziative del Coupon del Gusto sarà anche piazza XX settembre dove sono stati programmati cinque eventi di musica e intrattenimento: il 15 e 16 giugno appuntamento con “De Gustiblues. Senti il blues. Gusta i sapori”; 14 luglio “Guerzoncellos – The baRock side of the cello”; 21 luglio “Sould Out, the Soul Sound is Sold Out. Easy Rock-Blues” e “Il Finimondo – Varietà apocalittico”; 31 agosto “Lovesick duo…in quattro”, country-blues; 28 e 29 settembre “GustiAMo18”. Informazioni web sul sito di Visit Modena.